Comune di Petrosino

Carnevale 2015

Carnevale Petrosino 2015
 
Ieri mattina, durante una conferenza stampa a Palazzo Municipale, è stato presentato il Carnevale 2015. Nell’anno in cui Petrosino ha ricevuto il titolo di Comune a vocazione turistica, le manifestazioni previste per il carnevale puntano, oltre che all’intrattenimento anche ad ottimizzare al massimo i numeri e le presenze turistiche. La manifestazione, che svolge un ruolo di rilevante aggregazione sociale con il coinvolgimento dei cittadini nella preparazione dei carri e degli eventi ricreativi, si riconferma uno straordinario momento promozionale della Città. L’amministrazione comunale, in perfetta sinergia con il comitato organizzatore, scommette sul Carnevale e sulla straordinaria visibilità che è capace di dare al territorio, “per il quale rappresenta – ha detto il sindaco Giacalone – una leva propulsiva in termini turistici e di grande ritorno economico per le attività coinvolte, confermando la promozione dell’evento sulla rivista di bordo della Ryanair, sul sito della stessa compagnia aerea e aggiungendo gli spazi espositivi della Camera di Commercio e dell’Aeroporto di Trapani-Birgi, dove ci sarà un info-point curato dagli studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale di Marsala che si occuperanno anche dell’altro punto informativo presso il Centro Polivalente G. Ingarra”. Centro nevralgico del carnevale sarà, anche quest’anno, il “Quartiere in Festa”, con uno spazio per il divertimento dei più piccoli, l’animazione e la presenza in piazza del Luna Park, il “Gran Bazar”. Verranno, inoltre, allestite delle aree attrezzate: stand dell’artigianato locale, un’area del gusto con la “Via dei Sapori”, dove poter degustare i prodotti della gastronomia e della pasticceria tradizionale, tipica del Carnevale, ma anche una zona “Take away” per consumare un fast food nella zona “Pic-nic”. “Nell’ottica di valorizzare le strutture e le attività di Petrosino – ha detto l’assessore Federica Cappello – si inserisce la più grande novità dell’edizione 2015, ovvero l’allestimento del “Pala-Carneval”, una struttura dove si potrà ballare dal pomeriggio fino a tarda notte per dare la possibilità di vivere il Carnevale di Petrosino più a lungo e intrattenere i visitatori anche durante le notti del Carnevale, offrendo un pacchetto completo che vada oltre le sfilate dei carri”. L’intrattenimento al “Pala-Carneval”, affidato alla direzione artistica di Rmc101, si svolgerà da sabato 14 a martedì 17 e nuovamente sabato 21 febbraio, dalle 17 alle 20 per il carnevale dei più piccoli e dalle 23 in poi per gli adulti. Rientra fra le novità dell’edizione 2015 l’invito fatto a tutti i cittadini siciliani, da parte dall’Amministrazione comunale, a partecipare attivamente al “Carnevale di Petrosino 2015” con la selezione di gruppi mascherati provenienti da altri comuni per i quali ci sarà un rimborso spese forfettario. Altra importante novità riguarda il coinvolgimento diretto degli operatori turistici della Provincia di Trapani, attraverso la promozione di pacchetti e/o servizi turistici, ma anche le attività di ristorazione e bar, le strutture ricettive alberghiere e i cittadini di Petrosino che intendono aderire al progetto “albergo diffuso”, invitandoli a partecipare e a dare comunicazione dei propri dati e delle loro offerte all’indirizzo mail:ufficioturismo@comune.petrosino.tp.itentro il 30 gennaio 2015. Sono sei i gruppi che hanno confermato la partecipazione al Carnevale: quattro carri allegorici e due mascherati. L’Associazione Culturale Giovanile Iuvenes parteciperà con il carro “Ma chi Cannalivare d’Egitto””; l’Associazione la Rinascita con il carro “La Bella e la Bestia”; l’Associazione Micael con il carro “Comu Maya saivvare, rimmillu chi tu rico”; l’Associazione Petrosinis con il carro “Madagascar”; e infine i gruppi mascherati, il Gruppo Fantasia con il tema “Kiss E Semo” e il Gruppo Creativi con il tema “Transformers”. Per tutte le informazioni, gli orari e gli itinerari e il programma aggiornato basta collegarsi al sito internetwww.carnevalepetrosino.com, la cui grafica e i contenuti sono curati da Federico Salluzzo e Marina Valenti. “La manifestazione è cresciuta tanto – ha aggiunto Antonella Putaggio, presidente del Comitato Carnevale -. Anche quest’anno i carristi si stanno impegnando al massimo perchè credono fortemente in questo evento, che rappresenta un momento di crescita della nostra terra”.

Gennaio 2015